Studio sulla domanda di trasporto merci lungo Corridoio 6

redasengineering / No Comments

Redas engineering ha condotto uno studio di traffico sulla mobilità delle merci lungo il Rail Freight Corridor 6, l’ asse ferroviario di oltre 5.500km che attraversa 5 stati dell’Unione Europea (Spagna, Francia, Italia, Slovenia e Ungheria).

L’analisi ha preso in considerazione tutti i flussi merci a livello europeo che potrebbero avvenire anche lungo il Corridoio 6, totalmente o almeno in una sua tratta minima a carattere comunque internazionale: di fatto, è stato analizzato l’intero bacino di interesse del Corridoio 6, rappresentato da tutti i territori che attraversano la fascia centrale dell’Europa, dalla Russia fino al Portogallo.

Per lo studio sono stati utilizzati tutti i dati disponibili presso fonti a livello nazionale ed Europeo (Eurostat, Etis), oltre i contenuti  di studi e database statistici (TMS of the Mediterranean corridor, CAFT, Alpinfo) per elaborare una prima matrice O/D di riferimento e sono state condotte indagini di tipo RP ed SP in 5 nazioni per supportare le successive fasi di stima.

Attraverso lo sviluppo e la validazione di modelli complessi (Decision Tree, Bayesian Network, Multinomial Logit Model, Montecarlo), è stata elaborata una stima sull’evoluzione della domanda merci in più orizzonti temporali (dal 2015 al 2035) e sono state fatte previsioni di dettaglio sulla ripartizione modale dei flussi merci, con riferimento a tutte le coppie O/D dell’area di influenza del corridoio stesso (potential market area).

, , , ,
Posted in: Senza categoria
No Responses to “Studio sulla domanda di trasporto merci lungo Corridoio 6”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

REDAS Engineering S.r.l. - © 2018